IL REPORT AZIENDALE PERFETTO

Cos’è un report aziendale?

È un documento di tipo informativo. La struttura del report aziendale mostra il riassunto numerico e a volte con anche apporti grafici, emesso sulla base di dati registrati in tempo reale, fino al momento della sua emissione, basati sui parametri impostati per ottenere il quadro di un aspetto aziendale. Il report aziendale è un aggregato di informazioni preziosissime.

 

Perché è importante consultare i report?

Grazie ai report puoi prendere decisioni ben ponderate per ciò che riguarda il budget, le tue strategie di marketing, lo sviluppo di prodotti e pianificare i passi necessari per ottenere i tuoi obiettivi.

Purtroppo esistono ancora imprenditori che si affidano all’istinto e spero che tu non sia tra quelli o se sì, mi auguro che dopo aver letto il mio blog, tu possa ritornare sui tuoi passi ed iniziare ad apprezzare chi un modo moderno di fare report aziendali.

 

Un report per tutti i gusti

Se pensi ad alcuni gusti di gelato sopraffini, posso dirti che anche i report, se ben disegnati, possono accontentare i palati più esigenti.

Ogni impresa ha delle dinamiche e delle specificità a volte irripetibili e di questo bisogna tenerne conto quando si scelgono le informazioni che danno vita al report. Un cruscotto digitale deve essere sì ben fatto, ma il consulente esperto riesce a disegnare le dinamiche con cui estrarre i dati come uno chef assembla e abbina alcuni gli ingredienti, in modo misurato e sapiente, per dare vita ad un risultato finale di grande soddisfazione. E così deve essere il report: soddisfacente e fatto con ingredienti…pardon…con dati freschi.

 

La semplicità delle informazioni nei report aziendali

È imprescindibile per la sua lettura, che le informazioni siano ordinate e presentate in modo semplice, comprensibile, anche a chi è poco avvezzo con i numeri.

Cosa concorre affinché le informazioni siano comprensibili, fruibili, efficaci?
Serve un cruscotto digitale efficiente e un consulente esperto che disegni il cruscotto sulla base delle esigenze dell’impresa, in modo da mettere nelle condizioni, chi prende le decisioni, la disponibilità di informazioni fresche, consultabili da ovunque e al bisogno. Anche di notte se gli va!
Un report fatto bene deve essere disegnato su misura del cliente come fosse un abito sartoriale.
Deve anche essere piacevole, tanto da leggerlo facilmente fino alla fine.

La struttura del report

Come tutti i documenti informativi, anche il report deve essere strutturato per tali fini, quindi deve avere:

– un titolo sintetico per delinearne il contenuto

– una struttura semplice, priva di orpelli e facilmente percorribile dagli occhi di chi deve fare analisi

– il report è scritto con frasi semplici, brevi e comprensibili

– la formattazione del testo giusta, predilige un font semplici e il testo suddiviso a blocchi per evitare l’effetto muro di parole

 

In conclusione un report aziendale perfetto fornisce informazioni per decidere, espresse in modo semplice, comprensibile anche dai non addetti ai lavori e con una buona esperienza utente.